• Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

  • Autore

    Anonimo
  • Datazione

    1952
  • Misure

    15x20 cm
collezione

Con una visione moderna e lungimirante, l’Enit si dota in breve tempo di una rete capillare di uffici nel mondo. Organizzati sotto forma di Consorzio, (Consorzio italiano per gli Uffici di viaggio e turismo) del quale facevano parte tra gli altri anche le Ferrovie dello Stato, gli istituti bancari, le società di trasporti marittimi, questo sodalizio nasce come unione di forze italiane all’estero per potenziare la presenza dei visitatori in Italia in un’epoca in cui si registrava un ruolo turistico secondario del nostro paese rispetto ad altri in Europa.

Opere simili

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione

Sala 1, 3. Interno della sede Enit a Londra (Nouvelles Touristiques Italia, n.46, aprile 1952)

collezione